Jane Eyre

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 9,99



Edito nel 1847, Jane Eyre viene considerato il capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë. La storia narrata è autobiografica e racconta le vicende della protagonista Jane Eyre rivolgendosi in modo diretto al lettore. Il libro venne accettato da subito e dato alle stampe con lo pseudonimo di Currer Bell. In quello stesso anno anche le altre due sorelle della scrittrice pubblicarono alcune loro opere.
Dopo la morte dei genitori Jane viene accolta appena bambina da alcuni parenti. Qui subisce le angherie della zia e dei cugini. L’unico a volerle bene era il fratello della madre venuto a mancare anni prima e che aveva lasciato, tra le sue volontà quelle di accogliere la bambina in casa. Qualche anno dopo la ragazzina venne affidata ad una scuola di carità ma anche lì non ebbe vita facile. Grazie al suo carattere forte e ai suoi studi tenaci, Jane, ormai donna, diviene una stimata insegnante e poi istitutrice nella sfarzosa dimora della famiglia Rochester. Sono tre i periodi essenziali trattati nel libro ricollegabili alla stessa vita dell’autrice: l’infanzia, l’istruzione ed il lavoro.
Il volume fu accolto con successo dal pubblico dell’epoca grazie ai suoi numerosi punti di forza. Tra questi le descrizioni realistiche, i personaggi e soprattutto la figura della protagonista. La Brontë nacque nello Yorkshire in Inghilterra. La scrittrice era la terza di sei figli e venne iscritta in una scuola per figli di ecclesiastici. Suo padre, infatti, era un pastore protestante di origini irlandesi. Le condizioni spaventose vissute dalla scrittrice e dalle sue due sorelle Maria ed Elizabeth verranno ripercorse nel romanzo che avete tra le mani. L’istituto di Cowan Bridge fu facilmente riconoscibile ai lettori dell’epoca sotto le spoglie della Lowood School. La Brontë iniziò a scrivere a partire dal 1826 ma poi sospese la sua attività per poter fare da governante in alcune famiglie. Non è difficile notare, dunque, una nota strettamente biografica nel romanzo di Jane Eyre.

Scura come la notte

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 1,40



Il nome della sua nuova consorte era un gioco denso d’ironia. Ricordava ogni giorno l’oscura tenebra che gli attanagliava il cuore.

ROMANCE STORICO – Londra,1720 – La principessa Leila Kalifa è stata da poco liberata dalle mani del pirata Evry e una volta giunta a Londra viene usata come pedina per ristabilire l’alleanza tra suo padre, il sultano, e l’Inghilterra. È quindi costretta a sposare il duca di Groundale, un uomo di spada, enigmatico e affascinante, che dietro al sorriso irriverente nasconde più di un segreto.
La vita da duchessa inglese si rivelerà densa di sorprese e di nuovi travolgenti sentimenti, ma sarà presto minacciata dalla lotta intestina che sconvolge l’Inghilterra. Il regno degli Hannover è ancora instabile e gli Stuart sembrano disposti a tutto pur di riconquistare il trono.
Un romanzo d’intrigo e di passione, di duelli e di fughe rocambolesche, che vi terrà con il fiato sospeso e il cuore in tumulto.

scuracomelanotte.blogspot.it

L’autrice:

Stefania Bernardo nasce a Ivrea il 17 dicembre 1985. È autrice di romance storici e d’avventura.
Sul suo blog si occupa di approfondimenti storici e da spazio ad altri autori emergenti con interviste e presentazioni.
Con altre tre autrici, è amministratrice del gruppo facebook, “Io leggo il romanzo storico”.

——–
Per rimanere in contatto:
stefaniabernardo@alice.it
——–
Blog:
Stefaniabernardo.blogspot.it

——–
Della stessa autrice:
Royal Fortune (Collana – The Rolling Sea)

——–
Pagine autore:

Facebook: https://www.facebook.com/dietrolacollina
Twitter : https://twitter.com/FaniaBernardo

ANTE ACTIUM – Il destino di un guerriero

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 2,99



Narona, febbraio del 33 A.C.
Mentre è impegnato nell’acquartieramento della sua centuria, il veterano della legione XIX Lucio Fabio Silano riceve uno strano e misterioso papiro che lo costringerà a lasciare immediatamente i suoi compagni d’arme per partire alla volta di Brundisium. Il giovane console Ottaviano richiede frettolosamente la sua presenza per affidargli un’importante e delicata missione, ai limiti del realizzabile. Un destino beffardo e crudele scaraventerà il “molosso di Cesare” in un lungo e insidioso viaggio verso la lontana Alessandria d’Egitto. Accompagnato nel suo avventuroso percorso da un vecchio mercante greco dal passato a dir poco burrascoso e dal suo equipaggio di giovani e scaltri cartaginesi, il valoroso soldato romano abbandonerà in breve tempo le coste italiche per andare incontro al volere degli dei. Tra traversate marittime, lunghe marce estenuanti, intrighi politici ed assassinii, Silano attraverserà la Grecia filo-Antoniana, raggiungendo le regioni più interne e impervie dell’Anatolia. L’epopea di un uomo che porterà a termine un’impresa destinata a cambiare per sempre le sorti della gloriosa Roma.

dello stesso autore, in vendita su Amazon:

IL SEGRETO DELL’ANTICRISTO
IL RAPPORTO SEMTEX

per info : www.fabiosorrentino.altervista.org

Il monastero maledetto (eNewton Narrativa)

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 4,99



Certi crimini sono inconfessabili

Passione, potere e violenza nella Spagna medievale

Spagna, anno del signore 1229.
Una serie di efferati crimini insanguina l’abbazia di San Benedetto, il primo monastero femminile del regno di Aragona: otto suore sono state assassinate in circostanze misteriose, e alcune novizie sono state torturate e stuprate. Una terribile scia di sangue e violenza si allunga dal convento a tutto il Paese e rischia di mettere in pericolo persino la corona di Spagna. Per indagare su questi terribili delitti, il re Giacomo I d’Aragona accorre all’abbazia e convoca Costanza di Gesù, una suora nota per le sue eccezionali doti investigative. Ma mentre la ricerca del colpevole va avanti tra omertà e reticenze, il rapporto tra il re e la moglie, Eleonora di Castiglia, si incrina definitivamente. Giacomo I ha infatti chiesto al papa l’annullamento delle nozze e ancora non sa che proprio tra le mura del monastero maledetto si cela la futura regina di Spagna…

Un autore tradotto in nove paesi in cima alle classifiche spagnole. Un thriller storico meraviglioso, incalzante, indimenticabile.

Antonio Gómez Rufo

nato a Madrid, ha studiato Diritto e Criminologia all’Universidad Complutense, per poi dedicarsi alla scrittura. Considerato uno dei migliori autori spagnoli viventi, ha firmato una dozzina di romanzi, oltre a vari saggi e biografie. Le sue opere sono state tradotte in tedesco, olandese, bulgaro, portoghese, francese, greco e polacco. Il monastero maledetto è il suo primo libro pubblicato in Italia.

Manuale leggero per vivere in campagna: I dolci pazzi casi della vita agreste (I libri da scoprire)

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 4,99



Continuamente in bilico fra il sentimento che prova per Albo, reso intenso dalla fragilità di lui e dal coraggio e pragmatismo di cui dà continuamente prova, la protagonista delinea una sorta di affresco dei giorni-mesi-anni trascorsi nella casa solitaria che Albo ha costruito nella campagna romana.
Una storia d’amore tra le improbabili e coraggiose imprese di Albo, le note sul paesaggio romano, sulle colture, gli ortaggi i fiori e le erbe mediche, la vita a Londra e nella campagna del Devonshire, i musei, l’Accademia d’Arte…

Principessa per capriccio

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 0,99



La baronessa Beatrice, dopo la morte del padre, viene affidata alla corte del re Ferdinando I di Borbone alle dipendenze della regina. La giovane non sa nulla della vita a corte e scoprirà, sulla sua pelle, quanto sia pericoloso desiderare di essere una donna libera e indipendente di scegliere il suo destino.
Divenuta principessa per capriccio di un re audace e pronto a tutto per averla, Beatrice si accorgerà che l’amore si nasconde anche nelle pieghe subdole del compromesso e del disprezzo.
Tra intrighi, promesse infrante e un doloroso odio, Beatrice si ritroverà a combattere contro i pregiudizi e l’inaspettato desiderio di essere amata da un uomo che lotta contro i demoni del passato e che è ormai certo di non avere più nulla da offrire.
Ma un capriccio a volte può salvarci dall’oblio dei sentimenti.

Fabiana Andreozzi e Vanessa Vescera descrivono le emozioni in un tempo in cui la donna non poteva ambire a sposarsi per amore eppure accendono il barlume della speranza ricordandoci che l’amore, l’affetto, possono sbocciare anche in un giardino arido di sensazioni.

Altri titoli delle autrici:

http://www.amazon.it/Colpo-fulmine-Harrods-Fabiana-Andreozzi-ebook/dp/B00OOELSMM
http://www.amazon.it/Lo-scoglio-incantato-Incanti-Vol-ebook/dp/B00L0O0SNY
http://www.amazon.it/Attimi-indimenticabili-Fabiana-Andreozzi/dp/8865073918

Contatti: labottegadeilibriincanti@gmail.com – saohri@gmail.com – vany.infinity@gmail.com

La tela di Penelope

Leggi le opinioni dei clienti Amazon

EUR 7,00



L’archeologo Schliemann, dopo aver scoperto le rovine di Troia, si reca in Grecia, insieme alla moglie Sofia, per effettuare scavi nell’antica città di Micene. In questo magico posto effettua nuovi ritrovamenti e scopre tesori che renderanno la sua avventura archeologica unica nella storia. Lo affiancano i suoi fidati amici, cui si aggiunge una spericolata ragazzina, Zirl, che ne combina di tutti i colori. Tra assalti di banditi, una divertentissima (e altrettanto interessante) visita ad Atene, si svolge il racconto del viaggio di Ulisse. Questa volta è Sofia a narrare le avventure del grande eroe. E non si capisce se siano più affascinanti le vicende di Ulisse o quelle dello sconsiderato gruppo di protagonisti di questa storia.